Il cosiddetto Sacello dei Santi Nazaro e Celso è un complesso rupestre risalente al periodo paleocristiano scavato nel tufo del monte Costiglione, poco lontano dalla chiesa che ne ha ripreso il nome, probabilmente un martyrium destinato ad accogliere le reliquie dei santi titolari. La grotta presentava un vano a pianta quadrata coperto da una volta a botte, fiancheggiato da due vani rettangolari poco profondi anch’essi voltati a botte. Le pareti di questo ambiente erano ricoperte da due strati sovrapposti di affreschi; il più antico recava un’iscrizione con la data 996.

 SACELLO DEI SANTI NAZARO E CELSO

 

PRENOTAZIONI VISITE GUIDATE

Grazie alla disponibilità della Prof.ssa Flavia Rocco dell’Ipsia “Giorgi” di Verona è possibile, prenotando telefonicamente al 0458033701, visitare il Sacello. I giorni disponibili sono i seguenti: 

 GIOVEDI’ 26 GENNAIO 2017

dalle 11.10 alle 12.00

GIOVEDI’ 23 FEBBRAIO 2017

dalle 11.10 alle 12.00

GIOVEDI’ 30 MARZO 2017

dalle 11.10 alle 12.00

GIOVEDI’ 27 APRILE 2017

dalle 11.10 alle 12.00

GIOVEDI’ 25 MAGGIO 2017

dalle 11.10 alle 12.00